Novembre 1947

Cappelli a primavera
Sfilata di cappelli all'Obelisco abbinati a quadri appesi alle pareti.

"Per chi non capisce la pittura di Dalì ecco l'interrogativo sagomato in una imperiosa penna di gallo"
(Voce fuori campo)

Iaria Schiaffini, nota 53, pag. 179, "L'Italia esplode" 

 

 

 

 

 

All'epoca, presso la Galleria dell’Obelisco di Roma, venne allestita una collettiva in cui si potè ammirare anche un’opera di Dalí, Oeufs sur le plat (sans le plat). L’olio su tela era di proprietà del Principe Massimo, il quale l’aveva acquistato, molti anni prima, in cambio di due poltrone per lo studio di Dalí di Parigi. Irene Brin racconta che espose Oeufs sur le plat (sans le plat) nella vetrina della Galleria dell’Obelisco e che dovette toglierlo dopo poco a causa della folla che si raccoglieva sul marciapiede e domandava quale fosse il suo significato